Questo sito web utilizza i cookie per assicurare una migliore esperienza di navigazione, oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di profilazione utente e cookie di terze parti. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed esprimere il tuo consenso accedi alla pagina Cookie - Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie

itenfrde
EmailStampaEsporta ICS

Trekking - L' Eremo di San Verecondo

Evento

Trekking - L' Eremo di San Verecondo
Titolo:
Trekking - L' Eremo di San Verecondo
Quando:
Dom, 23. Settembre 2018, 08:30 h - 13:30 h
Dove:
Esanatoglia, Italia
Categoria:
Trekking

Descrizione

Si partirà in auto fino a raggiungere il punto di partenza situato poco prima della Località Sant'Angelo. Lasciate le auto inizieremo a salire verso i prati di Monte Alto percorrendo una comoda carrareccia; proseguiremo fino ad arrivare all' Eremo di San Verecondo dove faremo un piccola sosta e se possibile anche una visita all'interno della struttura. Da qui torneremo indietro verso Forcella Sant'Angelo e poi riscenderemo verso le auto.

La piccola chiesa di San Verecondo si trova immersa nei boschi nei monti soprastanti Paterno, frazione di Fabriano. Un tempo residenza eremitica, oggi la chiesa viene utilizzata su richiesta e tutti gli anni, il 10 maggio, gli abitanti del paese vengono dalla valle in processione per festeggiare il loro patrono. Della vecchia casa eremitica è rimasta una piccola parte annessa alla chiesa e oggi adibita a sagrestia. La chiesetta è molto semplice, esternamente si presenta in muratura faccia a vista. E’ praticamente priva di finestre, a parte una piccola feritoia nel prospetto principale. L’ingresso avviene sul lato lungo attraverso una piccola porta con architrave in legno. L’interno è costituito da una stanza a pianta rettangolare voltata a botte con pavimento in cotto sopraelevato di un gradino nella zona dell’altare. Nelle pareti ci sono tracce di affreschi, recentemente restaurati, mentre la volta è dipinta di bianco. Sull’altare ligneo addossato alla parete un quadro riproduce il trittico dell’ignoto Maestro di San Verecono, che sembra abbia avuto un ruolo importante nella formazione del più famoso Gentile da Fabriano, opera che fu rubata e ritrovata e attualmente è esposta alla Pinacoteca di Fabriano.

Ritrovo in Piazza Martiri di Bologna ad Esanatoglia(MC) alle ore 8:00 con partenza alle ore 8:30 in auto fino al punto di partenza.
Si consiglia vivamente di indossare un abbigliamento da trekking adeguato e munirsi di borraccia e panino per le soste.
La partecipazione è libera per tutti i soci Esatrail mentre per gli altri è richiesto un contributo di 5€.

Alcuni dettagli...

 

 

 

Distanza: 12 Km 

 

Dislivello: 700 m

 

Tempo di percorrenza: 5 ore

 

Difficoltà: Media

 

Livello: E

 

 

 

 

 

 

 

 

Luoghi: Sant' Angelo - Prati di Monte Alto - Eremo di San Verecondo - Capretta - Forcella Sant'Angelo - Fonte Passera - Sant' Angelo

 

 


Sede

Esanatoglia
Location:
Esanatoglia
CAP:
62024
Citta`:
Esanatoglia
Provincia:
Italia
Nazione:
Italy
Go to top